Chi Siamo

Nel 1966, da due semplici persone di Castelnuovo di Garfagnana, Biagioni Osvaldo e Pedreschi Giuliana, nasceva l’impresa di onoranze funebri PEDRESCHI GIULIANA Srl.

Oggi, la PEDRESCHI GIULIANA Srl è un'impresa di onoranze e trasporti funebri, a conduzione familiare, che opera con personale di lunga esperienza e di indiscussa professionalità. L'agile struttura che la contraddistingue consente un'immediata risposta alle richieste di intervento e una politica dei prezzi estremamente competitiva.

La PEDRESCHI GIULIANA Srl è presente ventiquattro ore al giorno per sette giorni alla settimana. Presso le nostre agenzie in Castelnuovo di Garfagnana, Piazza al Serchio e Gallicano, vi sarà riservata non solo la competenza necessaria a risolvere tutti i problemi legati all'evento luttuoso, ma anche l'umanità e la sensibilità che caratterizzano il nostro personale.

La PEDRESCHI GIULIANA Srl oltre a volgere tutti i servizi inerenti alle onoranze funebri, è anche negozio di fiori “FIORISTA GIULIANA”, quindi può soddisfare al meglio tutte le esigenze floreali del delicato evento luttuoso.

La migliore testimonianza sul nostro modo di operare è il gran numero di famiglie che, in questi anni, ci hanno affidato l'organizzazione del funerale di un loro congiunto.

La PEDRESCHI GIULIANA Srl è tutto quello che si può esigere da un'impresa di onoranze funebri.






Informati Adesso

Roberto 3398711200 – Alessandro 3473064963 – Fabio 3287028034 – Gianluca 3207504275
Sede Castelnuovo di Garfagnana Tel. e Fax 058362449
Sede Piazza la Serchio Tel. 0583607009
Sede Gallicano Tel. 058374343

Domande Frequenti

Che cosa fare in caso di decesso?
A ciascuno di noi è capitato, o capiterà prima o poi, di doversi confrontare con la morte di un parente stretto o di un amico e di dover quindi prendere, in momenti di particolare sconvolgimento emotivo, rapide decisioni i cui effetti, nella maggior parte dei casi, saranno irreversibili.
La morte non è un argomento di cui si parli volentieri per cui la scomparsa di una persona cara, con le sue implicazioni pratiche, ci coglie quasi sempre impreparati.
Vorremmo non doverci occupare di tante questioni, ma una scelta si pone con una certa urgenza: l'impresa di pompe funebri cui affidare le esequie del nostro caro.
Per chi ha già avuto rapporti con un'impresa funebre e ne ha potuto valutare la professionalità e la serietà, la scelta sarà facile, ma, per coloro che non hanno alcuna esperienza in merito, questa si presenterà più complessa.
Il consiglio di un parente, un amico, un conoscente può rivelarsi prezioso.
Noi possiamo aiutarvi fin dal primo contatto.
Su vostra richiesta, un nostro operatore vi raggiungerà prontamente, sia di giorno che di notte, per assistervi negli adempimenti preliminari ed effettuare, ove necessario, i primi interventi.
Sarete quindi invitati a raggiungere una delle nostre sedi per stabilire le modalità del funerale e il nostro personale vi aiuterà nella scelta del luogo dove organizzare l'esposizione, celebrare il rito ed effettuare la sepoltura e vi illustrerà con estrema chiarezza le varie opzioni per onorare nel modo più degno il vostro caro scomparso.
L'organizzazione di un servizio funebre non è mai banale: molti sono i vincoli posti dalla normativa per la scelta del cimitero, del luogo di esposizione, degli orari, ecc. e l'esperienza del nostro personale vi sarà preziosa per un giusto orientamento.
Ma il nostro compito non si concluderà qui: celebrato il funerale e superati i momenti di più acuto dolore, vi saremo vicini per consigliarvi in quelle incombenze pratiche che, inevitabilmente, dovrete affrontare.
 
Qual è lo scopo di un funerale?
Il funerale è l'estremo omaggio ad una vita che non è più. Scopo del funerale è quello di aiutare familiari e amici ad affrontare e condividere il dolore per la scomparsa di una persona cara. Un funerale ha un significato personale, in quanto soddisfa l'esigenza di onorare il defunto per quello che ha rappresentato nella nostra vita, ma anche un significato sociale a testimonianza di ciò che il defunto è stato per la comunità.
 
Quanto costa un funerale?
È opinione diffusa che un funerale sia molto costoso. Nel nostro paese non esistono enti preposti al controllo delle imprese di onoranze funebri, per cui i prezzi sono determinati dal livello di concorrenza fra le imprese operanti in un certo territorio.
Un funerale di norma comprende:
1) servizi comuni a ciascun funerale (toilette e vestizione, porto del cofano funebre e deposizione, disbrigo delle pratiche relative alle denunce di morte, autofunebre per il trasporto del feretro ad un cimitero nel territorio comunale, supervisione e coordinamento)
2) cofano funebre (che varia nel prezzo a seconda del materiale e delle modalità stabilite per la sepoltura)
3) anticipazioni relative a fiori, necrologi su quotidiani, manifesti funebri, diritti sanitari, ecc.
Tutti questi elementi, unitamente ad altri servizi e forniture richiesti in circostanze specifiche, determinano il costo finale di un funerale.
Sarete voi, dunque, a stabilire l'entità di tale costo scegliendo esclusivamente in base alle vostre esigenze. 
 
Come può avvenire la sepoltura?
La sepoltura può avvenire per inumazione o per tumulazione. L'inumazione consiste nel seppellire il corpo in una fossa scavata nella nuda terra, la quale, al fine di recuperare lo spazio, verrà riaperta dopo un periodo minimo di dieci anni e i resti raccolti per una nuova e definitiva sepoltura in un ossarino. La tumulazione prevede, invece, la collocazione del corpo in apposti spazi ricavati in opere murarie (tombei, loculi, cappelle) che, di norma, vengono dati in concessione per un periodo di novantanove anni.
 
È possibile lo spostamento della Salma a cassa aperta?
Si, all’interno della Regione Toscana, è consentito lo spostamento della Salma a cassa aperta per la veglia funebre, secondo le esigenze della famiglia e le norme igieniche sanitarie, salvo casi in cui sussista pregiudizio per la salute pubblica. (da obitorio, ospedale o casa di cura a abitazione o da abitazione a obitorio o casa di cura)
 
Che cos'è la cremazione?
La cremazione è un processo irreversibile mediante il quale un corpo, con l'intenso calore e l'evaporazione, viene ridotto in cenere.
 
La cremazione è alternativa al funerale?
Molti sono convinti che la cremazione rappresenti un'alternativa pratica ed economica al funerale tradizionale, ma ciò non è esatto in quanto, per poter cremare un corpo, sono necessarie tutte le pratiche previste per qualsiasi funerale ed è obbligatorio il cofano funebre (che deve essere cremato insieme al corpo). Alla fine del processo le ceneri devono essere raccolte in un'apposita urna da collocare in un colombario o insieme ad un altra salma. La cremazione è quindi, più propriamente, un'alternativa alla sepoltura tradizionale (inumazione o tumulazione), e il suo scopo e quello di accelerare il processo di consumazione del corpo.

Dove viene effettuata la cremazione?
La cremazione viene effettuata in apposite strutture autorizzate (crematori) di solito presenti nei capoluoghi di provincia e gestite da associazioni riconosciute.
 
E' permesso lo spargimento delle ceneri?
In Italia la legge permette lo spargimento delle ceneri e con particolari permessi, anche tenere le ceneri nella propria abitazione.
 
Che cosa si deve fare per farsi cremare?
Per poter cremare un corpo è necessario che la persona interessata abbia, quand'era in vita, espresso chiaramente la propria volontà per tale pratica mediante atto scritto, datato e firmato, o essere iscritta ad una società per la cremazione.
In mancanza di tale atto, i familiari devono dichiarare, davanti ad un pubblico ufficiale, che questa era la volontà del loro congiunto. Questa dichiarazione dovrà essere poi consegnata all'impresa funebre affinché possa ottenere tutte le autorizzazioni necessarie.